Fac-simile di procura per l’avvocato a mediare in videoconferenza, ai sensi della nuova normativa vigente

A cura della coordinatrice regione Puglia Avv. Cataldo

PROCURA
ai sensi dell’art. 83 co. 20 bis e 20 ter del D.L. 18/20, convertito nella Legge 27/20

Io sottoscritto………………………………………………………………………………………. CF……………………………………………………….., residente in ……………………………
alla via………………………………………………………………..
delego l’avv. ………………………………………….con studio in …………………… alla via ………………………………………………. PEC ……………………………………………….
a rappresentarmi e difendermi nella presente controversia, conferendo ogni facoltà di legge, comprese quelle di negoziare nella procedura di mediazione, transigere, conciliare, incassare, sottoscrivere verbali di mediazione anche in forma telematica, rinunciare agli atti, accettare rinunce, farsi rappresentare, assistere e sostituire ed eleggere domicili. Dichiaro di avere ricevuto le informazioni circa i costi ipotizzabili per l’espletamento dell’incarico.
La presente procura, ai sensi dell’art. 83 co. 20 bis e 20 ter del D.L. 18/20, convertito nella Legge 27/20, viene redatta su documento analogico trasmesso al difensore, anche in copia informatica per immagine, unitamente a copia di un documento di identità in corso di validità, trasmessi anche per il tramite di strumenti informatici. In virtù delle norme richiamate, autorizzo il predetto avvocato per l’intera procedura di mediazione a certificare l’autografia della mia sottoscrizione mediante la sola apposizione della propria firma digitale sulla copia informatica della procura e a dichiarare autografa la mia sottoscrizione, nel caso in cui io sia collegato da remoto ed apponga la mia firma in calce al verbale e all’accordo di conciliazione, esonerandolo espressamente da qualsivoglia responsabilità.
Dichiaro infine di aver ricevuto le informazioni previste dagli artt. 7 e 13 del D.Lgs. 196/03 e presto il mio consenso al trattamento dei dati personali per l’espletamento dell’incarico conferito.
……………….., lì ……………………
Firma……………………………..
E’ autentica
Avv……………………………………