LE CONTROVERSIE DELL’ORDINE DEI MEDICI DI CROTONE E A.N.P.A.R.

02Importante ed interessante  protocollo d’intesa tra l’Ordine dei Medici Chirughi e degli Odontoiatri e l’A.N.P.A.R. è stato stipulato di recente. Le parti considerano la  conciliazione e l’arbitrato  lo strumento idoneo per la risoluzione di controversie che spesso sorgono tra i medici e medici, tra medici e cittadini, tra medici e le istituzioni, tra medici e gli altri compresi coniugi – per la sistemazione patrimoniale in caso di separazione, ovvero per la tutela di tutti i propri  diritti disponibili.  A dirimere le eventuali controversie – il cui tentativo per alcune materie come quella sanitaria,  è obbligatorio a partire dal 20 marzo 2011, diversamente è causa di improcedibilità al giudizio ordinario – saranno chiamati i  mediatori (generalmente medici o esperti in materia sanitaria -mediatori)  che hanno concesso la loro disponibilità alla risoluzione di queste controversie, attraverso l’Organismo Internazionale di Conciliazione & Arbitratro dell’A.N.P.A.R.