Abrogate tutte le tariffe sia minime sia massime, comprese quelle dei notai. Scatta l’obbligo di comunicazione del preventivo per le prestazioni professionali di quaksiasi genere. ‘Le universita’ possono prevedere nei rispettivi statuti e regolamenti che il tirocinio ovvero la pratica, finalizzati all’iscrizione negli albi professionali, siano svolti nell’ultimo biennio di studi per il conseguimento del diploma di laurea specialistica o magistrale; il tirocinio ovvero la pratica cosi’ svolti sono equiparati a ogni effetto di legge a quelli previsti nelle singole leggi professionali per l’iscrizione negli albi’. Questo è quanto previsto  nel Decreto Legge  sulle liberalizzazioni, per l’esercizio delle professioni mediche o sanitarie’  il tirocinio è obbligatorio. Passa dunque in primo piano l’attività  professionale del mediatore civile e commerciale che per essere tale, deve già essere laureato  o iscritto ad un ordine professionale deve  anche  svolgere obbligatoriamente    per tutti i bienni successivi all’iscrizione ad un organismo  il tirocinio (20 partecipazioni a sedute di mediazione) e un percorso formativo   di  18 ore. E’ da precisare ancora che gli organismi di mediazione sono gli unici ad avere tariffe  che stabiliscono il tetto massimo e minimo delle indennità spettanti ai mediatori.