La decadenza riguarda l'art. 14-bis comma 1 del Decreto del Ministro della Giustizia del 18.10.2010 n. 180 stabiliva che: "Il mediatore non può essere parte ovvero rappresentare o in ogni modo assistere parti in procedure di mediazione dinanzi all'organismo presso cui è iscritto o relativamente al quale è socio o riveste una carica a qualsiasi titolo; il divieto si estende ai professionisti soci, associati ovvero che esercitino la professione negli stessi locali” […] "1…il divieto si estende ai professionisti soci, associati ovvero che esercitino la professione negli stessi locali".

Ora che succederà con il Regolamento del C.N.F.?

La sentenza n.  3989/2016