Un contributo spese per i mediatori titolari di sedi operative ANPAR  non trascurabile.

 

Ammonta a novemilaseicentoventieuro (€.9.620)  l'importo corrisposto dall'ANPAR quale  contributo spese per le sedi operative al 31 marzo 2014.  

Bene abbiamo fatto ad aver avuto fiducia  nei mediatori che hanno dimostrato massima passione per il nuovo istituto giuridico. Fiducia anche per quello che hanno fatto e per quello che hanno saputo  trovare,  inserendosi in un  mercato professionale fortemente in crisi.
E' stato sempre detto, ai nostri mediatori, di partire in piccolo: quindi se lavoravano già di non licenziarsi, se erano titolari di studi professionali, sviluppare l'attività di mediazione come secondo lavoro da affiancare alla specifica attività professionale principale.

Una trasparenza quella dell'ANPAR,  non riscontrabile in nessun organismo di mediazione, sia per quanto riguarda la formazione che la mediazione, a breve pubblicheremo  gli importi delle indennità corrisposte ai mediatori e le voci di bilancio più significative del 2013.

Ufficiostampa