UN NUOVO RECORD SUPERATO I TRECENTOMILA CONTATTI IN 14 MESI

 UnknownNella speciale speciale graduatoria dei siti Internet più visitati d’Italia in materia di mediazione civile e commerciale.www.anpar.it in 14 mesi ha superato tutti , il sito sulla mediazione civile e commerciale  ha infatti fatto registrare un incremento incredibile. Dati alla mano, più del 10% di tutte le visite sul Web per apprendere notizie sul nuovo istituto giuridico  della mediazione, in 14 mesi  sono state effettuate su www.anpar.it, totalizzando oltre trecentomila   utenti e di questi circa tremila  registrati.

Un successo inaspettato che sottolinea ancora una volta la potenza del “social networking” e il fascino di uno spazio virtuale aperto, dinamico e in costante evoluzione. Gli ingredienti vincenti sono sempre gli stessi: niente pubblicità, chiarezza di esposizione della normativa, mantenimento degli impegni presi con i mediatori, chiarezza sulle indennità, liste di amici su facebook,  porte aperte a mediatori intrapendenti, cortesia e preparazione dell’intero staffa ANPAR. spazio vastissimo dove condividere le passioni e il piacere di mediare e saper mediare, con uno sguardo sempre attento nei confronti dei cittadini e delle imprese. Un successo che genera invidia con  chi è partito pensando  di fare “affari” sulla  mediazione e sulla formazione.

A differenza di tanti organismo formativi e di mediazione, il nostro sito  non ha una redazione e ha tantissimi contenuti chiarificatori dei percorsi da seguire. Il più importante è la “teoria del poi” (leggere fra ne news per chi se l’ ha persa .  Il fulcro del progetto sono gli utenti iscritti e il loro contributo, una sorta di piazza virtuale dove incontrare mediatori anche con, cultura e nazionalità unite dagli stessi interessi anche  europee ed internazionali. Grazie al nostro sito sono stati evitati disastri  tutti finalizzati a far fallire la mediazione.

Per gli amanti della mediazione  o per chi si appresta a frequentare corsi  per diventarlo c’è solo l’imbarazzo della scelta fra enti chiari” e “non chiari” . La rivoluzione della mediazione, questa nuova attività professionale, parte dal basso e dopo il periodo post-laurea. La nostra media  mensile di collegamenti è di  21.500  navigatori mensile e di oltre 100 lettere al giorni di chiarimenti in materia di mediazione e formazione.C’è ancora molto da fare, ma con il vostro aiuto lo faremo. Grazie, grazie, grazie a tutti voi.

Ufficio stampa ANPAR