BANCHE IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA: avviso ai mediatori ed ai cittadini

 

imagesL’ufficio vigilanza della Banca d’Italia ha pubblicato l’elenco delle banche sottoposte  ad amministrazione straordinaria in essere alla data  dell’8 maggio 2012. Questo non significa – secondo il presidente dell’organismo Internazionale di conciliazione e arbitrato dott. Giovanni Pecoraro –  che i cittadini non possono presentare istanze di mediazioni contro questi istituti per il “!maltolto”. Le banche sottocitate non presentano “carattere di irreversibilità” e con l’amministrazione controllata potrebbero essere sanate le irregolarità.
Ecco l’elenco:
– Delta/SediciBanca spa (Bologna-Roma)
– Bcc di Cosenza (Cosenza)
– Cassa di Risparmio di Rimini (Rimini)
– Bcc di Tarsia (Cosenza)
– Bcc “Luigi Sturzo” di Caltagirone (Catania)
– Bcc di Altavilla Silentina e Calabritto (Salerno)
– Banca Network Investimenti spa (Milano)
– Istituto per il Credito Sportivo (Roma)
– Banca Tercas – Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo (Teramo)
– Bcc Monastir e del Sile (Treviso)

A queste banche si aggiungono due intermediari non bancari (SGR):
– Total Return SGR (Mantova)
– Cape Regione Siciliana SGR (Palermo)