Ve la ricordate  la domanda pregiudiziale di quel giudice di pace di Mercato San Severino presentata alla Corte di giustizia europea, relativa all'interpretazione della direttiva  2008/52/CE (mediazione in materia civile e commerciale)? Ebbene, la Corte ha emesso sentenza (causa C-492) secondo la quale non vi è più luogo a rispondere  alle questioni sollevate. Non era più conveniente attendere  la sentenza della Corte Costituzionale  e andare avanti con procedimento?  Nel frattempo a pagare sono state solo le parti.