ROMA (ITALPRESS) – “Nessuna riforma della giustizia puo’ funzionare compiutamente se non c’e’ una trattazione seria e mirata del carico pendente. La giustizia ha uno zaino di piombo che e’ l’arretrato”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, parlando davanti al Csm. Poi il Guardasigilli ha aggiunto: “E per questo ho pensato ad un piano di smaltimento dell’arretrato. Chiedero’ un parere sul disegno di legge che sto per presentare in Consiglio dei ministri – ha aggiunto -. E che spero il Csm vorra’ darmi un parere in riferimento a questo mio progetto sull’arretrato civile”.
(ITALPRESS).
vas/sat/red
18-Ott-10 17:42
NNNN