Sarà anche come deciso dal giudice del Tribunle di Monza ma non dovrebbe essere così. La mediazione nasce per fare in modo sui tavoli dei giudici arrivino quanto meno domande possibili. Chi ci dice che se il contumace si fosse presentato in mediazione la stessa non sarebbe riuscita?  Secondo noi l'assente ha sempre torto e sull'assenza non deve "lucrare" solo lo Stato (sanzione del contributo unificato)  ma, deve essere risarcito anche chi è stato costretto- a torto o a ragione – ad affrontare un giudizio che poteva tranquillamente risolversi extragiudizialmente.

La sentenza