EMANATO IL DECRETO LEGGE 22 Dicembre 2011 n.212 ( pubblicato in Gazzetta Ufficiale 22.12.2011 n. 297). ORA SONO NORME VIGENTI GLI ARTICOLI CHE HANNO POTENZIATO LA MEDIAZIONE CIVILE

(Domenico Lenoci – Avvocato/Mediatore professionale/Formatore ANPAR)

Pochi giorni fa, ho riferito che nello schema del decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri del 16 dicembre 2011 vi erano misure che davano impulso e potenziavano la mediazione civile, in modo particolare la mediazione demandata dal giudice, e che favorivano l’adesione della controparte al procedimento , attraverso una valutazione d’ufficio del giudice sull’eventuale mancata presenza, senza giustificato motivo.

Ora queste disposizioni sono state integralmente trasposte ed inserite nel Decreto legge 22.12.2011 n.212 e sono, salvo modifiche in sede di conversione, legge dello Stato, attualmente in vigore e obbligatoriamente da osservare.

Sono disposizioni che, se correttamente ed efficacemente applicate dai giudici ai quali sono sostanzialmente dirette, possono  sicuramente decongestionare il carico giudiziario, attendendo il vicino MARZO 2012 quando scatterà l’obbligatorietà della mediazione per le liti condominiali e per i sinistri stradali.