LA MEDIAZIONEnon si tocca

Solo dopo aver letto le motivazioni  della sentenza con cui la Corte Costituzionale ha dichiarato illegittime le norme che hanno introdotte l’istituto della mediazione  Il ministro della Giustizia, Paola Severino, si determinerà. . “Dalle motivazioni della Corte – ha detto il MINISTRO, partecipando a un convegno alla Luiss – potrebbero giungere
elementi di invito a costruire una norma in maniera diversa, oppure a reiterare la normazione, evitando l’eccesso di delega.
Il legislatore potrebbe reintrodurre l’istituto nelle forme indicate dalla Corte Costitizionale”. (Ufficiostampa ANPAR)