Con la mediazione introdotta nel 2010, afferma il Guardasigilli, si è dato “definitivo avvio alla mediazione civile, che si muove proprio in linea con la necessità di evitare che tutti i conflitti vengano portati davanti al giudice”. “Questo intervento  ha già determinato nel 2010 una prima inversione di tendenza (dopo oltre trent’anni di costante aumento) con una diminuzione dell’arretrato di circa 400.000 cause…ed aspettiamo fiduciosi i dati del 2011”. E necessario continua il neo-ministro Palma “che tutte le parti interessate, dall’Anm all’avvocatura, dai sindacati alle comunità locali, diano prova della loro alta sensibilità istituzionale verso il bene comune e la cura dell’interesse generale”.