La Corte di Cassazione con ordinanza n. 14861/17  dichiara il difetto di giurisdizione del giudice italiano, rientrando la controversia nella giurisdizione degli arbitri stranieri. Il caso trattato riguardava un contratto di locazione nel quale era stato inserito,  che  "Le controversie conseguenti al presente contratto o in relazione  ad esso saranno risolte definitivamente in base al regolamento di arbitrato della Camera arbitrale…."

cass-civ-14861-17.pdf

Chiudi il menu