Non abbiamo sbagliato a dire che la mediazione  potrebbe rivelarsi molto più soddisfacente e remunerativa dei giudizi ordinari.

Risoluzioni  di controversie  in poco tempo,compensi certi ed immediati, questo potrebbe essere la conseguenza di quanto esplicitato dal ministro Cancellieri  nella Direttiva  che detta  quali sono gli obiettivi da raggiungere nell'anno appena iniziato.

" Deflazione del carico giudiziario nel settore civile attraverso il potenziamento della mediazione". 
La  direttiva annuale del Ministro che, costituisce il documento base per la programmazione e la definizione degli obiettivi delle unità dirigenziali di primo livello, si affida in parte alla mediazione per rendere meno deprimente la Giustizia.

E' con questa Direttiva che vengono definiti gli obiettivi, le priorità, i programmi e le direttive generali cui dovrà uniformarsi l'azione dell’intera struttura amministrativa giudiziaria.