l’A.N.P.A.R  fa storia nella mediazione civile e nei sistemi A.D.R.

 

images-1

Cari colleghi,

l’ufficio statistiche del Ministero di Giustizia ha fornito i  flussi della mediazione civile nel periodo 21 marzo 2011 – 30 aprile 2011 (40 giorni) e devo ringraziarvi e congratularmi con voi per il grande successo che avete conseguito. Per il periodo descritto, 170 organismi hanno iscritto  5.070 procedure per una media nazionale di 29,8 iscrizioni. Invece, la media nazionale dei conciliatori impiegati dai 170 organismi, è di 9,3 unità.

Grazie a Voi tutti, l’organismo Internazionale  di Conciliazione & Arbitrato nel quale avete avuto fiducia, ha superato la media nazionale quadruplicando le iscrizioni (126 iscritti) e superando di 3 volte la media nazionale dei conciliatori  designati a dirimere le controversie avendo raggiunto il numero  di 30.

Si  tratta di un successo globale dell’ANPAR anche per la qualità dei mediatori messi in campo (per chi non lo sapesse siamo primi anche per i corsi effettuati) ma mi piace sottolineare il “vostro” e “nostro” risultato. Un risultato lusinghiero che sarebbe stato di 10 volte superiore se il Ministero avesse provveduto al rilascio degli oltre 700 atti autorizzativi dei conciliatori iscritti che, ad oggi, sono ancora in attesa.

Che si tratti di dati del tutto attendibili è documentato da quanto pubblicato dall’ufficio statistico.

In conclusione, due parole: “bravi” e “grazie”.

Il presidente

Giovanni Pecoraro